Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
DTT, Abruzzo: Corecom preoccupato slittamento switch-off
Il presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci, esprime preoccupazione per la decisione assunta dal tavolo tecnico nazionale per il digitale terrestre, riunitosi presso il Ministero dello Sviluppo economico, circa il differimento al primo semestre 2012 dello switch-off nella regione Abruzzo.
''L'incertezza di una data precisa potrebbe contribuire a disorientare maggiormente l'intero sistema televisivo locale - osserva Lucci - che si appresta ad organizzare il prossimo palinsesto tra l'insufficienza e la vaghezza delle comunicazioni del Ministero''. Lucci auspica che il Corecom venga coinvolto nei prossimi tavoli tecnici per il digitale al fine di coadiuvare il Ministero e le altre istituzioni locali ad adottare le decisioni meno dolorose per l'emittenza televisiva abruzzese, gia' duramente colpita dall'attuale grave crisi economica.
 
 
 
28/06/2011 15:57
 
NOTIZIE CORRELATE
L'indagine di customer satisfaction promossa dal Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom FVG) nell'anno 2016, che aveva lo scopo di misurare il gradimento degli utenti in merito all'attività di conciliazione obbligatoria in materia di controversie telefoniche, internet e pay tv, ha restituito un quadro molto lusinghiero del servizio offerto.
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).