Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
DTT, arrivati gli LCN lombardi. L'UE intanto fa sapere che monitorerĂ  attentamento il beauty contest per il dividendo interno
Mentre dal tardo pomeriggio di oggi stanno giungendo via fax ai fornitori di servizi di media audiovisivi lombardi i provvedimenti del MSE-Com di attribuzione degli LCN in vista del super switch-off di dopodomani, la Commissione UE si è espressa sulla prossima gara per il dividendo interno.
A riguardo, l'Unione Europea ha fatto sapere che valuterà il regolamento per la gara di assegnazione di cinque frequenze nazionali (multiplex) per le trasmissioni in digitale terrestre per assicurasi che rispetti i criteri di apertura, trasparenza e non discriminazione. E’ quanto riferisce la portavoce del commissario Ue alla concorrenza, Joaquin Almunia, interpellata sul regolamento che dovrebbe essere varato domani dall’Autorità italiana. “La Commissione Ue aspetta di ricevere (dall’Italia) il testo del regolamento per verificare che la gara si faccia in piena conformità con le regole per l’allocazione delle frequenze digitali, in modo tale da essere aperta a tutti, trasparente e non discriminatoria”, ha dichiarato Amelia Torres. Il 20 luglio scorso, la Commissione Ue ha dato luce verde alla partecipazione di News Corp alla gara per l’assegnazione delle frequenze multiplex, a condizione che Sky trasmetta in chiaro e gratuitamente sul digitale terrestre per almeno cinque anni.
24/11/2010 20:25
 
NOTIZIE CORRELATE
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Nei processi, siano essi civili, penali o amministrativi, è spesso richiesto l’intervento di parti terze rispetto ai litiganti, utili a coadiuvare i giudici in diverse fasi del giudizio, come nel caso del Commissario ad acta, un funzionario pubblico nominato dal giudice amministrativo nell'ambito del giudizio di ottemperanza a cui viene conferito il compito di emanare i provvedimenti che avrebbe dovuto emettere un ente, che però si è rivelato inadempiente.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).