Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Editoria. Il quotidiano Libero cambia concessionaria pubblicitaria. Sceglie System 24
La ristrutturazione del quotidiano diretto da Maurizio Belpietro continua anche sul piano pubblicitario. Secondo quanto riferito da Italia Oggi (edizione 06 luglio), Libero ha cessato il rapporto in essere dal 2010 con Pk, per scegliere System 24, la concessionaria de’ Il Sole 24 Ore.
Scelta questa forse dettata dai risultati positivi ottenuti dalla raccolta sul web, curata dalla divisione Internet di System 24, WebSystem, con un milione di euro di inserzioni on line nel 2011. Il cambiamento in ambito pubblicitario rientra nel piano di riorganizzazione del quotidiano, che ha già visto una trasformazione della redazione (con la separazione tra quattro aree, costituite da cronaca, da politica, economia ed esteri, da cultura, spettacoli e sport e dalla sezione on line, il tutto coordinato da un’unità centrale), accompagnata da una politica di tagli alle spese. E le novità riguardano anche internet, dove il giornale ha cambiato denominazione in Liberoquotidiano.it e ha migliorato l’aspetto grafico. (D.A. per NL)
 
09/07/2012 07:30
 
NOTIZIE CORRELATE
Libero e Matrix, due marchi che hanno segnato con diversi sviluppi la realtà digitale italiana, hanno annunciato oggi la nascita di ItaliaOnline.
Sarà il gusto di emulare il suo guru politico Berlusconi, sarà che si è trattato di una grossa messa in scena, sarà che il padrone oggi ha bisogno di una forte mano dal giornale di famiglia dopo il terremoto elettorale.
Il Corriere della Sera e Libero salutano febbraio 2011 con un soddisfacente aumento delle vendite. Il mese scorso è stato assai proficuo per i due quotidiani, che hanno saputo saziare a pieno la fame di informazione.
Il calendario è implacabile. E come ogni inizio anno, i dati relativi agli ultimi dodici mesi permettono di fare un bilancio complessivo dell’andamento di un mercato.
Un fascicolo, per il reato di vilipendio dell'onore e del prestigio del Capo dello Stato, e' stato aperto dalla Procura della Repubblica di Roma nei confronti del leader dell'Italia dei valori Antonio di Pietro e del direttore responsabile di ''Libero'' Maurizio Belpietro con riferimento a due distinti episodi.