Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Ferrara: tromba d'aria abbatte le antenne radiotelevisive sul grattacielo
Danni importanti sul lastrico del grattacielo di Viale Costituzione a Ferrara, che ospita la maggior parte degli impianti di radiodiffusione sonora per la città, unitamente a qualche diffusore televisivo.
A causa di una tromba d'aria abbattutasi ieri sulla città, diversi tralicci sono stati fortemente lesionati, imponendo al silenzio molte emittenti che solo nella mattina di oggi hanno potuto ripristinare le trasmissioni, presumibilmente con impianti di fortuna. Posto che per la postazione di Viale Costituzione è da tempo in progetto una delocalizzazione per problematiche di natura ambientale, sanitaria ed urbanistica, è probabile che l'evento possa incentivare la migrazione degli impianti (il sito alternativo di Via Aranova è già disponibile ed ha retto tranquillamente al violento vortice d'aria di ieri).
14/06/2010 10:53
 
NOTIZIE CORRELATE
I giornalisti, tecnici ed impiegati delle emittenti televisive locali del gruppo Spallanzani di Reggio Emilia, Rete7 ed È Tv Marche (controllata), da due mesi senza stipendio ed a rischio chiusura, hanno indetto per la giornata di oggi uno sciopero di 4 ore con manifestazione di protesta davanti la sede della proprietà.
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha resto noto che a conclusione del procedimento di revisione avviato, sulla base delle osservazioni formulate da alcuni operatori, sono state apportate variazioni alla graduatoria di assegnazione delle frequenze televisive locali della Regione Emilia Romagna di cui alla determina pubblicata sul sito il 14 luglio 2015.

Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie regionali relative ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
Ricordiamo che le graduatorie individuano i soggetti che avranno diritto di essere trasportati, alle condizioni dei listini

Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie regionali e degli aggiornamenti relativi ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie per il rilascio dei diritti d’uso di frequenze attribuite a livello internazionale all’Italia - c.d. frequenze coordinate - non assegnate ad operatori di rete nazionali per il servizio televisivo digitale terrestre, a conclusione delle procedure avviate con i bandi pubblicati il 02/05/2016.