Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Multimedia: lo Squalo riprende a nuotare: News Corp macina profitti per 875 mln $ nel 4° trim. fiscale 2009. Ma a sorpresa a tirare non è il sat
Nonostante il calo generalizzato delle attività televisive e cinematografiche, la News Corp è tornata in attivo grazie all'incremento degli introiti pubblicitari dei quotidiani e, soprattutto, del business tv nel segmento via cavo.
Grazie anche alla politica di promozione dei servizi di informazione digitale annunciata lo scorso giugno a New York, la News Corporation - la capogruppo dell'impero mediatico di Rupert Murdoch - ha segnato un aumento dei ricavi del 20%. Il risultato è altamente positivo se si considera che il periodo ha visto la delicatissima transizione delle versioni gratuite online del Times e del Sunday Times in quotidiani a pagamento. Ancora una volta, il colosso multimediale di Murdoch ha potuto fare affidamento sull'utile operativo derivante dal business della tv via cavo, pari a 563 milioni di dollari (+31%). Quanto alle attività televisive marchiate Sky, secondo i dati relativi al quarto trimestre del 2009 resi pubblici lo scorso 4 agosto, il business della sat tv in Italia ha registrato un utile operativo di 97 milioni: 58 in meno rispetto all'esercizio 2009. Nondimeno, il giro d'affari è aumentato del 4% sulla scia degli eventi relativi ai Mondiali di calcio in Sudafrica, di cui Sky Italia ha ottenuto l'esclusiva (un risultato che per alcuni osservatori è inferiore alle aspettative). Un consuntivo, quello del gruppo dell'Australiano, pertanto assolutamente positivo. E ciò tanto più che le piazze azionarie - in particolare Wall Street -continuano a subire l'influsso negativo della crisi mondiale, visibile soprattutto sul fronte occupazionale (secondo il Dipartimento del Lavoro sono salite a 479 mila unità le richieste di sussidi per la disoccupazione). Ma il potenziale dell'azienda dello Squalo non  accenna a diminuire, visto che la News Corp. vanta un aumento del  volume dei ricavi pari al 5% (indicatore attendibile di una prossima ripresa dei mercati settoriali). (C.P. per NL)
06/08/2010 04:30
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Tar del Lazio (sent. n. 03747/2017) ha confermato la sanzione di 200.000 euro comminata da AgCom a Sky Italia con un provvedimento risalente al 2008.
A+E television networks, emittente televisiva via cavo e satellitare statunitense, è un brand sicuramente ancor poco conosciuto in Italia.
Sky Italia diventa il terzo polo della produzione e distribuzione cinematografica nazionale, ma le concorrenti storiche del mercato Rai con Rai Cinema e Mediaset con Medusa film non sembrano preoccuparsi eccessivamente.
News Corp chiude in perdita il suo secondo trimestre fiscale: determinanti gli oneri dovuti alle attività australiane connesse alla stampa. Il gruppo editoriale di Rupert Murdoch che pubblica, tra gli altri, il Wall Street Journal e The Sun, ha rilevato un rosso di 219 mln di dollari nei tre mesi al 31 dicembre scorso contro i 106 mln del periodo omologo dell'anno precedente.
Dal prossimo anno l’accesso ai contenuti in streaming di servizi SVOD sarà libero fra i paesi europei: questo è il contenuto nel recente accordo raggiunto da Parlamento e Consiglio Europeo.