Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio: ascolto quarti d'ora. I programmi più ascoltati della radio in Italia sono di Radio 105
 
"I programmi più ascoltati della radio in Italia sono quelli di Radio 105. Il Gruppo radiofonico più ascoltato in Italia è Finelco".
Le conclusioni tombali sono del gruppo milanese controllato dalla famiglia Hazan (socio di rilievo RCS), che "esprime la massima soddisfazione per i dati di ascolto della radio in Italia quarto d’ora per quarto d’ora del primo semestre 2014 rilasciati oggi che hanno confermato che: i programmi radiofonici più ascoltati in Italia sono quelli di Radio 105, ancora più nettamente davanti, rispetto alle rilevazioni precedenti, a quelli di tutti gli altri competitori; Lo Zoo di 105 con una media di ascolto nel quarto d’ora di 1.105.000 individui e con un picco di 1.230.000 è il primo programma radiofonico più ascoltato in Italia dal lunedì al venerdì; Tutto Esaurito, con una media di ascolto nel quarto d’ora di 1.061.000 individui e con un picco di 1.343.000 individui è il secondo programma radiofonico più ascoltato dal lunedì al venerdì; al terzo posto del podio il programma di RTL La Famiglia con una media di ascolto nel quarto d’ora di 989.000 e un picco di 1.116.000". Radio 105 si conferma, "come già anticipato dai dati preliminari rilasciati lo scorso Luglio, la seconda radio Italiana come share di ascolto tra le 6 e le 24 del giorno medio settimanale; ma ora emerge che è nettamente la radio più ascoltata in Italia sia sul target maschile, con 3 punti di vantaggio sulla seconda classificata RTL, sia sui giovani adulti (15-44 anni), con 2,7 punti di vantaggio sulla seconda classificata RTL, cioè sui target più difficili da raggiungere in maniera efficiente con le pianificazioni televisive, ed è a pochi decimi di punto dalla prima posizione sugli adulti 15-54 anni e sul tradizionale target commerciale 15-64 anni". "Infine - precisano da Largo Donegani -, come già anticipato dai dati preliminari rilasciati lo scorso Luglio,  siamo nettamente il primo Gruppo tra i Broadcasters nazionali in Italia come share di ascolto tra le 6 e le 24 del giorno medio settimanale, nettamente davanti a Rai, Gruppo Espresso Repubblica e Gruppo Mondadori; ma ora emerge che il Gruppo Finelco è ancora più nettamente il primo in Italia sia sui “giovani adulti e classi centrali di età 15-54” , sia sul tradizionale “target commerciale 15-64 anni” sia sul target maschile". (E.G. per NL)
 
03/09/2014 07:27
 
NOTIZIE CORRELATE
Giglio Group (Aim Italia-Ticker GGTV), prima società di e-commerce 4.0, annuncia tre nuovi importanti accordi siglati a livello nazionale nell’ambito Broadcast &Telco, per il prossimo triennio.
Il polo radiofonico del Biscione, RadioMediaset (che controlla le emittenti nazionali R101, Radio 105, Virgin Radio e GBR-Orbital), ha deciso di puntare soprattutto sulla rete principale, Radio 105, operando investimenti captive in promozione ed importanti travasi frequenziali.
RTL 102.5 registra, nel 2016, una raccolta pubblicitaria pari a 54 milioni di euro, in leggera flessione sul 2015, ma a fronte di previsione più fosche (si stimava un -10% su un anno che era andato molto bene anche grazie alle Olimpiadi di Rio), il consuntivo è decisamente positivo.
Gira e gira, i player sono sempre quelli e quindi Radio Italia, abbandonata per imposizione dell'Antitrust, Mediamond, la concessionaria captive di Mediaset e conclusa senza un nulla di fatto la lunga trattativa con Discovery (si dice perché il gruppo americano volesse anche partecipare al capitale della radio), torna da Manzoni, polo L'Espresso, editore di Radio Dee Jay, Capital ed m2o (la raccolta della tv di Volanti sarà invece appannaggio di Viacom Advertising & Brand Solutions, la concessionaria di Viacom Italia).
Spezzatino di frequenze servito ieri pomeriggio: sul reticolo di frequenze di Up Radio sono comparse RTL 102,500 (per quanto riguarda la potente 101,900 MHz di Milano) e Radio Freccia (sulla rete a 95.000-95,100-95,200 MHz in varie province lombarde e piemontesi e sulla rete a 96,300 MHz in Piemonte).