Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio digitale: Apple lancia l'applicazione per ricevere su iPhone 600 radio italiane (via etere e web)
Volete un'applicazione semplice, immediata ed incredibilmente economica per ascoltare tutte (o quasi) le principali radio italiane locali e nazionali su iPhone?
Cercate Radio Italia (che ovviamente non c'entra nulla con l'omonima stazione nazionale) sull'Apple Store, pagate solo 1,59 euro e scaricherete un programma dall'interfaccia comprensibile, diretta e in grado di ricevere in streaming circa seicento stazioni italiane (cfr. elenco parziale in calce). Si tratta della versione sintetizzata di ooTunes ("infinite tunes), molto più efficace se lo scopo dell'utente è quello di cercare musica e intrattenimento solo tra le emittenti italiane. Un widget costituito solo da tre selezioni (tab): Search, per cercare la tua stazione preferita; Favorites, per salvare e ascoltare contenuti preselezionati; Now Playing, per passare direttamente all'ascolto limitandosi a regolare il volume o mettere in pausa il contenuto che si sta ascoltando. Si tratta di un altro passo fondamentale per le emittenti italiane nel contesto delle applicazioni per Apple, che mai come negli ultimi anni hanno effettivamente generato nuove e grandi opportunità per gli operatori, certi che l'ascoltatore li possa seguire ovunque e possa ascoltare, anche in differita, i propri programmi preferiti. Attualmente ci sono poche alternative al pacchetto di radio italiane offerte dall'applicazione Radio Italia. ooTune e MyRadio sono due di quelle: ma resta la "difficoltà" di individuare contenuti italiani, all'interno di un vasto panorama di stazioni da tutto il mondo. Così la soluzione di Apple appare efficace ed economica anche per lanciare la radio digitale in Italia, tanto più in un momento in cui le polemiche sul controverso Regolamento Agcom ex Del. 664/09/Cons si rincorrono. (Marco Menoncello per NL)

Radio Italia brings you more than 600 stations like:

Latte Miele FM 89.5, Radio Italia Anni 60 89.1, RTL FM 102.5, Radio Kiss Kiss Napoli 103.00, Radio 105 FM 105.0, R101 Radio 107.9, Radio Dimensione Suono 97.0, Radio Ibiza 97.3, Radio Italia 106.7, Radio Monte Carlo 2 92.7, Radio Jukebox 99.1, ZOO Radio 105.0, Radio Kiss Kiss 94.0, RTL 102.5 Italian Style, Radio Zeta 102.7, Gamma Radio 97.1, Radio Classica 94.0, Radio Globo 99.6, Radio Onda 2 - Venice Classic, Radio Bruno 93.3, RTL 102.5 Classic, Radio Nuova San Giorgio 90.25, Radio Capri 87.6, Radio Studio Emme 108.0, Ram Power 102.7, Radio Norba 90.8, Radio 105 Classics 98.7, Life Gate Radio 105.3, Radio 105 Hip Hop, Radio Kiss Kiss 92.5, Lolli Radio - Italia, Radio 105 Hits, Rock FM 100.7, Dimensione Suono Roma 101.9, Radio Nostalgia 96.700, Centro Mare Radio 97.3, Voxson Vintage Radio 100.70, Radio Radical 91.0, Italian Graffiati, Radio Italia 5 99.6, Radio Company 88.5, Radio Rock Italia 89.3, Ibiza On Radio, Radio Birikina 91.7, FM Italia 92.8, FM Classic 91.0, Radio CRC Targato Italia 92.8, Radio Punto Zero 106.8, Radio Antenna Campania 103.2, Radio Alfa FM 102.1, Radio Punto Zero Tre Venezie 101.1, Radio Reporter 101.9, Radio Party Groove 99.0, Ciccio Riccio 91.6, Energy 98e2 98.2, Classics FM Suite 70 105.0, Radio Mambo 106.9, Radio Punto Nuovo 99.0, Golden Hit Radio Italia, Radio Ti Ricordi 99.0, Radio Padania Libera 103.5, Play Studio Dance Network 99.00, Radio Antenna Uno 101.4, Radio Milano 89.8, Lolli Radio-Soft, Radio Catania 104.9, Ciao Radio 90.100, Radio Suby 98.2, Radio Relax 103.60, Radio Holiday 100.4, Web Italia Radio FM 92.3, Radio Rete Toscana Classica 90.2, Quarto Canale TV, Sportal Fm, New Radio Network 89.80, Radio 105 Latino, Radio InBlu 92.6, Radio 80 102.7, Suedtirol 1 100.0, Radio M P A 94.2, Modena Radio City 91.2 and many more stations.

21/02/2010 21:13
 
NOTIZIE CORRELATE
Spotify registra una forte crescita nell’ultimo semestre e raggiunge i 50 milioni di abbonati, distanziando Apple Music, fermo a 20 milioni di sottoscrizioni.
"Con una decisione che segue di poco l'avvio della procedura di parziale switch-off dell'FM in Norvegia, anche la Svizzera annuncia la procedura di revisione del testo dell'ordinanza sulla radiotelevisione (ORTV), da parte del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).
Negli Stati Uniti, la radio online è la seconda attività più comune nelle app dei dispositivi mobili con il 15% del tempo speso, seconda solo ai social network con il 29% e più diffusa dei giochi con l’11%.
Dal prossimo anno l’accesso ai contenuti in streaming di servizi SVOD sarà libero fra i paesi europei: questo è il contenuto nel recente accordo raggiunto da Parlamento e Consiglio Europeo.
Siamo al delirio: per (tentare di) risolvere il problema dell'insufficienza delle frequenze per lo sviluppo della radiodiffusione sonora in tecnica digitale terrestre (DAB+), Giacomelli inventa la riassegnazione della banda VHF aprendo la porta ad un ginepraio di ricorsi giudiziari da parte di network provider DTT che nell'ultimo quadrimestre 2016 si sono visti assegnare proprio le frequenze che lui vorrebbe ora ridistribuire.