Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio e sport. Guerra fra emittenti romane per le cronache della Roma
Chi ha il diritto di trasmettere le radiocronache delle partite dell'AS Roma? Per il prossimo campionato la palma fra le emittenti romane spetterà a Teleradiostereo, a cui la società giallorossa ha ceduto i diritti per l'ambito regionale.
Con scandalo delle altre emittenti, prima fra tutte la concorrente Rete Sport. E' l'ultimo episodio di una lotta che ha visto le due emittenti strapparsi i conduttori prediletti dagli ascoltatori giallorossi. E in palio c'è un ricco premio in termini di pubblicità e di popolarità. L'emittente locale che può vantare il diritto alle radiocronache dell'As Roma raggiunge tutti coloro che per malattia o per lavoro non possono seguire allo stadio o in tv la squadra del cuore, e che non si accontentano degli sprazzi in giallorosso fornite dalle trasmissioni sportive di Radio Rai. "Apprendiamo con stupore che l'AS Roma Calcio ha ceduto i diritti di trasmissione radiofonica in ambito regionale delle partite casalinghe del campionato di Serie A e di Coppa Italia per la stagione 2012/2013 ad una emittente radiofonica, senza dare conto a chi pur avendone fatto più volte richiesta, si è vista respingere qualsivoglia avvio di trattativa commerciale finalizzata all'acquisizione delle radiocronache delle partite per la stagione 2012/2013" protesta una nota di Rete Sport, indirizzata alla dirigenza della società giallorossa; secondo l'emittente meglio sarebbe stato "nel rispetto della libertà di iniziativa economica, di libera e sana concorrenza e nella più ampia autonomia contrattuale, porre in essere una seria iniziativa coinvolgendo i media radiofonici in ambito locale tenendo conto dei più elementari principi che regolano l'attività di un'impresa radiofonica su base regionale". Rete Sport - che è fra le emittenti romaniste più popolari e che cita dati di ascolto da 115.000 utenti - per anni ha assicurato radiocronache di tutte le partite della Magica. (TM News)
 
 
16/06/2012 19:16
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Consiglio dei Ministri, riunitosi in data odierna, 24/03/2017, ha approvato, in esame preliminare, il nuovo Regolamento ai sensi della Legge 28/12/2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) per la disciplina relativa ai contributi pubblici a sostegno delle emittenti televisive e radiofoniche locali.
E' tragicamente scomparso oggi a Mazara del Vallo (Tp) Giuseppe Romeo, tecnico delle tlc ed ex editore radiofonico siciliano. Romeo stava lavorando insieme al collega Vincenzo Miraglia, rimasto gravemente ferito, su un traliccio di telecomunicazioni, dove era imbragato, che è rovinosamente caduto dopo aver ceduto alla base per ragioni da verificare.
La stazione interregionale Radio Millennium, edita dalla milanese Elite srl, ha aquistato dall'emittente Radio Stella FM di Porlezza (Co), cinque impianti FM facenti servizio sulle province di Como, Lecco e sulla Svizzera Italiana.
Radio Juke Box Lombardia (edita da Cominvest s.r.l.) ha ceduto a One Dance (edita da Radio Lago Uno s.r.l., gruppo Number One) quattro impianti FM a 101,500 MHz nelle province di Como e Lecco.
Nel viaggio tra le emittenti italiane assistite da Consultmedia (struttura di competenze a più livelli collegata a questo periodico), ci spostiamo questa volta in Piemonte, precisamente nella "Provincia granda", a Cuneo.