Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio & Editoria. RTL e Mursia, nasce la collana dedicata alla radio: si parte con un libro di Cavallone-Galè

Mursia e RTL 102,5 lanciano una nuova collana dedicata al mondo della radio. L’ambizioso progetto, nato dall’accordo tra Fiorenza Mursia e Lorenzo Suraci, ha l’obbiettivo di coniugare due mondi convergenti, quello editoriale e quello radiofonico.
Nella collana “Leggi RTL 102.5” troveranno spazio non solo titoli di tematica musicale, ma anche di narrativa e di saggistica, con l’intento di mettere per iscritto le voci della radio. Nel 2017 verrà istituito anche un premio letterario (diviso in una sezione inediti e una per opere già pubblicate) assegnato da una giuria composta da radiospettatori, persone del campo letterario e librai. Il 9 novembre è stato pubblicato il primo volume della collana, Amore & Bon Ton di Paolo Cavallone e Conte Galè (speaker di RTL), un manuale dedicato al rapporto di coppia e alle buone maniere. Tra le future pubblicazioni, sei per il prossimo anno, una riguarderà Pablo Picasso: RTL, infatti, aveva finanziato il restauro di “La Loge (Le Balcon)”, sezione della scenografia realizzata dall’artista spagnolo per lo spettacolo “Cuadro Flamenco” del 1921. L’opera grazie al contributo del gruppo radiofonico e al progetto “Rivelazioni - Finance for fine arts” è ora conservata nella pinacoteca di Brera. (M.R. per NL)

12/11/2016 17:55
 
NOTIZIE CORRELATE
Giglio Group (Aim Italia-Ticker GGTV), prima società di e-commerce 4.0, annuncia tre nuovi importanti accordi siglati a livello nazionale nell’ambito Broadcast &Telco, per il prossimo triennio.
RTL 102.5 registra, nel 2016, una raccolta pubblicitaria pari a 54 milioni di euro, in leggera flessione sul 2015, ma a fronte di previsione più fosche (si stimava un -10% su un anno che era andato molto bene anche grazie alle Olimpiadi di Rio), il consuntivo è decisamente positivo.
Gira e gira, i player sono sempre quelli e quindi Radio Italia, abbandonata per imposizione dell'Antitrust, Mediamond, la concessionaria captive di Mediaset e conclusa senza un nulla di fatto la lunga trattativa con Discovery (si dice perché il gruppo americano volesse anche partecipare al capitale della radio), torna da Manzoni, polo L'Espresso, editore di Radio Dee Jay, Capital ed m2o (la raccolta della tv di Volanti sarà invece appannaggio di Viacom Advertising & Brand Solutions, la concessionaria di Viacom Italia).
Spezzatino di frequenze servito ieri pomeriggio: sul reticolo di frequenze di Up Radio sono comparse RTL 102,500 (per quanto riguarda la potente 101,900 MHz di Milano) e Radio Freccia (sulla rete a 95.000-95,100-95,200 MHz in varie province lombarde e piemontesi e sulla rete a 96,300 MHz in Piemonte).
Come anticipato su queste pagine, è nata il 27/10 una nuova emittente del gruppo RTL 102,5 (di cui fa parte anche Radio Zeta L'Italiana).