Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio. Interesse di Mondadori per Finelco, Hazan: le mie radio non sono in vendita
In relazione alle recenti notizie di stampa, il fondatore e azionista di maggioranza Alberto Hazan precisa che non c’è nessuna volontà di cedere la maggioranza del Gruppo Finelco ed in particolare che non esiste alcun contatto con Mondadori in merito a possibili operazioni di integrazione".
Con questa nota, il fondatore del Gruppo Finelco (che controlla le società editrici delle emittenti Radio 105, Radio Monte Carlo e Virgin Radio) conferma le perplessità che per primo questo periodico aveva manifestato su presunte trattative in corso per l'alienazione di quote societarie o di almeno una delle stazioni controllate.  Le emittenti di Finelco, si spiega nella nota, "godono di ottima salute industriale e finanziaria e non è allo studio la loro cessione totale o parziale. Le emittenti di gruppo Finelco stanno, al contrario, rafforzando la leadership di ascolto e di contatti web e la raccolta pubblicitaria, in un mercato pubblicitario in calo e registrano nei primi mesi dell’anno il segno positivo rispetto all’anno precedente". A riguardo della volontà del socio RCS di disimpegnarsi dal settore radiofonico, Alberto Hazan si limita a prendere atto della decisione senza commento alcuno: "da precedenti notizie di stampa si è appreso che RCS MediaGroup non riterrebbe più “core” la propria partecipazione di minoranza nel gruppo", conclude il comunicato. (M.L. per NL) 
 
23/06/2013 05:52
 
NOTIZIE CORRELATE
Il polo radiofonico del Biscione, RadioMediaset (che controlla le emittenti nazionali R101, Radio 105, Virgin Radio e GBR-Orbital), ha deciso di puntare soprattutto sulla rete principale, Radio 105, operando investimenti captive in promozione ed importanti travasi frequenziali.
Più di 100 mln di perdita in meno rispetto all’anno scorso e al contempo più di 100 mln in meno di debiti, nonostante i ricavi siano ancora in calo.
Primi risultati positivi derivanti dal cambio di gestione all’interno del gruppo editoriale RCS - Corriere della Sera, con una riduzione delle perdite del gruppo dovuta principalmente ai tagli sulle spese e al buon risultato del segmento sportivo, trainato dagli eventi del 2016.
Mediaset continua l'organizzazione del proprio polo radiofonico (Radio Mediaset), cui fanno riferimento a livello proprietario le radio di Finelco Radio 105 e Virgin (RMC è rimasta ad Alberto Hazan, che però ha affidato la gestione commerciale al Biscione), che si aggiungono alla già controllata R 101 ed al relay nazionale della portoghese Radio Orbital (ex Voice of America attraverso la società GBR spa).
Questa mattina Urbano Cairo ha annunciato il controllo di fatto su Rcs con il 48,8% del capitale sociale che potrebbe aumentare fino al 60%. Previsto nuovo cda e nuovi progetti sul piano editoriale.