Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio locali, Lazio: è morto Giuseppe Castiello, già editore di Radio Incontro di Roma

Giuseppe Castiello, già editore di Radio Incontro (105.8 MHz) e Radio Incontro Italia (96.8 MHz), storiche stazioni romane, è morto nei giorni scorsi nella capitale. Il giornalista Michele Plastino lo ha ricordato sul suo sito facebook.
"E' morto Pino Castiello, storico editore di Radio incontro. Quante cose fatte insieme, quante litigate, quanti progetti, quanti giovani. Era uno dei più bravi a trattare, a farti soffrire e farti gioire ma quanti momenti passati insieme dalla via Appia a viale Mazzini. Quanti ricordi di una storica edizione di voci nella notte. Ora tratterà cogli angeli e metterà loro un microfono sulle ali", ha commentato Plastino. (R.R. per NL)
 
25/06/2016 06:54
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Consiglio dei Ministri, riunitosi in data odierna, 24/03/2017, ha approvato, in esame preliminare, il nuovo Regolamento ai sensi della Legge 28/12/2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) per la disciplina relativa ai contributi pubblici a sostegno delle emittenti televisive e radiofoniche locali.
E' tragicamente scomparso oggi a Mazara del Vallo (Tp) Giuseppe Romeo, tecnico delle tlc ed ex editore radiofonico siciliano. Romeo stava lavorando insieme al collega Vincenzo Miraglia, rimasto gravemente ferito, su un traliccio di telecomunicazioni, dove era imbragato, che è rovinosamente caduto dopo aver ceduto alla base per ragioni da verificare.
La stazione interregionale Radio Millennium, edita dalla milanese Elite srl, ha aquistato dall'emittente Radio Stella FM di Porlezza (Co), cinque impianti FM facenti servizio sulle province di Como, Lecco e sulla Svizzera Italiana.
Radio Juke Box Lombardia (edita da Cominvest s.r.l.) ha ceduto a One Dance (edita da Radio Lago Uno s.r.l., gruppo Number One) quattro impianti FM a 101,500 MHz nelle province di Como e Lecco.
Martedì 17 gennaio la Combo Media srl si è aggiudicata il ramo d’azienda “Roma Uno”, emittente televisiva della Capitale. Dopo circa un anno dalla dichiarazione di fallimento, “Roma Uno”, che per quasi tredici anni ha rappresentato un punto di riferimento dell'informazione locale, riprenderà le trasmissioni televisive sul canale 11 del telecomando.