Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio: nasce Lazio Style Radio, la stazione dei tifosi laziali
Lazio Style Radio è la nuova radio ufficiale della Lazio calcio. Trasmette dalle 1 alle 19 sul web (sul sito ufficiale) ma anche in FM per 2 ore al giorno (alle 11 e alle 18) su Radio Voxon Vintage (100.700 MHz) grazie alla collaborazione dell’editore Emanuele Tommassini che ha anche contribuito alla creazione della web radio.
In palinsesto, dalle 10 alle 19, ci sono due edizioni di notizie (“Lazio News”) e 10 edizioni di informazione in tutto il mondo. Nelle altre ore della giornata va in onda un collage della giornata radiofonica. Tra i programmi di punta “Lazio story”, la storia della società, raccontata dai protagonisti del passato biancoceleste; “Audiobox” che da l’opportunità di lasciare messaggi attraverso una segreteria telefonica; “Lazio world” per i tifosi sparsi nel mondo che possono intervenire in diretta; “Player list” con i giocatori che si trasformano in deejay per un’ora scegliendo venti brani ai quali sono particolarmente legati con i relativi aneddoti della propria vita da associare alle canzoni scelte. La radio è diretta dal responsabile della comunicazione Stefano de Martino ed è stata presentata il 18 scorso dal presidente Claudio Lotito presso l’hotel River Chateau in via Flaminia che ha anche ufficializzato l’apertura di un canale televisivo: “Sono qui per parlare di un percorso societario che continua a prendere corpo - ha annunciato Lotito - Prima la rivista, oggi la radio e successivamente ci sarà l’importante passo della televisione. Stiamo allestendo anche gli studi televisivi, faremo tutto in casa con la complicità dei protagonisti, ovvero i giocatori, in modo da evitare falsificazioni della realtà o considerazioni fatte in maniera difforme da quella che è la situazione veritiera dei fatti. I pensieri dei tifosi, club e giocatori tutti in una radio per migliorare e per dare voce a tutto il mondo biancoceleste. Questo è il primo esempio di radio in Serie A e ne siamo molto orgogliosi. Sarà una radio che agirà su due tappeti: nel web che consentirà ai nostri tifosi sparsi del mondo di stare vicino alla loro squadra del cuore e poi in FM perché vogliamo dare una comunicazione corretta per riportare al centro del progetto il tifoso. Anche oggi abbiamo portato l’aquila che ormai è il nostro vessillo che dimostra che noi siamo presenti per divulgare la nostra storia. La scorsa settimana abbiamo portato una corona d’alloro all’Altare della Patria e siamo stati l’unico club al quale è stata riconosciuta una dignità ed un ruolo idonei per un tale evento. Essere laziali è un modo vivere e noi vogliamo trasmetterlo alle nostre future generazioni”. (R.R. per NL)
21/01/2011 15:24
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Consiglio dei Ministri, riunitosi in data odierna, 24/03/2017, ha approvato, in esame preliminare, il nuovo Regolamento ai sensi della Legge 28/12/2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) per la disciplina relativa ai contributi pubblici a sostegno delle emittenti televisive e radiofoniche locali.
E' tragicamente scomparso oggi a Mazara del Vallo (Tp) Giuseppe Romeo, tecnico delle tlc ed ex editore radiofonico siciliano. Romeo stava lavorando insieme al collega Vincenzo Miraglia, rimasto gravemente ferito, su un traliccio di telecomunicazioni, dove era imbragato, che è rovinosamente caduto dopo aver ceduto alla base per ragioni da verificare.
La stazione interregionale Radio Millennium, edita dalla milanese Elite srl, ha aquistato dall'emittente Radio Stella FM di Porlezza (Co), cinque impianti FM facenti servizio sulle province di Como, Lecco e sulla Svizzera Italiana.
Radio Juke Box Lombardia (edita da Cominvest s.r.l.) ha ceduto a One Dance (edita da Radio Lago Uno s.r.l., gruppo Number One) quattro impianti FM a 101,500 MHz nelle province di Como e Lecco.
Martedì 17 gennaio la Combo Media srl si è aggiudicata il ramo d’azienda “Roma Uno”, emittente televisiva della Capitale. Dopo circa un anno dalla dichiarazione di fallimento, “Roma Uno”, che per quasi tredici anni ha rappresentato un punto di riferimento dell'informazione locale, riprenderà le trasmissioni televisive sul canale 11 del telecomando.