Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio-tv, Abruzzo: antenne San Silvestro (Pescara), sindaco "a muso duro" contro le emittenti
Sulle antenne di San Silvestro non si torna indietro. Lo ha nuovamente ribadito il sindaco Mascia pronto alla riunione del tavolo tecnico ed istituzionale di oggi a L'Aquila riguardante la delocalizzazione delle antenne.
Il primo cittadino pescarese, dopo lo scontro che si è aperto con le emittenti radiotelevisive che non sembrano intenzionate a lasciare il colle, conferma la linea dura ed anzi ha firmato altri 55 provvedimenti di spegnimento degli impianti di San Silvestro, diventati illegali a seguito della cancellazione del colle dal Piano Nazionale delle Frequenze. Gli editori si sono rivolti nei giorni scorsi alla Regione, e Mascia ha commentato: "E' stata la stessa Regione Abruzzo, e non il Comune di Pescara, come erroneamente tentano oggi di affermare i titolari delle emittenti, a commissionare e a pagare uno studio di delocalizzazione affidato a un'Istituzione qualificata, ossia la Facoltà di Ingegneria dell'Università de L'Aquila, con il professor Graziosi, e quello studio ha prodotto una proposta innovativa, la delocalizzazione off shore, ovvero su una piattaforma in mare, un'idea sperimentale che però, mi spiace per le emittenti, è piaciuta anche all'Agcom che ha inserito il sito nel Piano Nazionale di assegnazione delle Frequenze, insieme ad altri 129 siti a terra già esistenti e situati in Abruzzo, tra i quali le emittenti possono scegliere di spostarsi." ha aggiunto Mascia, deluso dall'atteggiamento dimostrato dalle emittenti televisive. "Il Comune di Pescara, sono certo con la Regione Abruzzo, andrà avanti lungo il percorso ormai tracciato, ricordando alle emittenti la scadenza inderogabile del 30 novembre per la presentazione di un Piano di risanamento per chiedere le autorizzazioni comunali, pena la disattivazione degli impianti esistenti, e in questo caso non sarà certo il Comune di Pescara a determinare un'eventuale 'interruzione di pubblico servizio'" ha commentato il sindaco. (Il Pescara.it)
 
 
06/11/2012 17:18
 
NOTIZIE CORRELATE
Molise Tv "Gruppo Italmedia" ha acquisito Trsp - Tele Radio San Pietro di Vasto, emittente televisiva a carattere religioso visibile sul ddt in Abruzzo Molise Campania e Puglia.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie regionali e degli aggiornamenti relativi ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie regionali e degli aggiornamenti relativi ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 252 del 27/10/2016 il decreto del 05/10/2016 del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare recante l’approvazione delle “linee Guida sui valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici”.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico delle graduatorie per il rilascio dei diritti d’uso di frequenze attribuite a livello internazionale all’Italia -  c.d. frequenze coordinate -  non assegnate ad operatori di rete nazionali per il servizio televisivo digitale terrestre, a conclusione delle procedure  avviate con i bandi pubblicati il 02/05/2016.