Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
RTV locali, soppressione provvidenze editoria, protesta si espande. Solidarietà politica bipartisan. Ma per capire se sono solo "orecchie da elezioni" occorre dimostrazione concreta e immediata

Attenzione: per visualizzare la notizia è necessario abbonarsi al S.I.T. di Consultmedia.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento clicca qui.

28/02/2010 10:08
 

Protesta radio e tv locali

Ho visto il video della FRT. Sinceramente mi aspettavo di meglio: è un messaggio che poco stimola la genete comune, che di queste cose capisce poco e probabilmente penserà che si tratta di una giusta soppressione di privilegi (un po' come quando si parla dei finanziamenti dei giornali). Mi meraviglio che soggetti che dovrebbero essere prima di tutto dei comunicatori non abbiano capito che uno spot di questo tipo è un errore madornale. Spero tanto che i restanti 100.000 spot annunciati siano impostati in maniera del tutto diversa, altrimenti sarà un gigantesco buco nell'acqua.
 
Filippo
NOTIZIE CORRELATE
Lo scorso 15 Marzo, durante la Conferenza stampa di Radiomediaset, il Ceo Paolo Salvaderi ha illustrato i risultati operativi del gruppo, mentre Pier Silvio Berlusconi – alla conclusione dell’incontro con i giornalisti - ha offerto spunti collaterali sulle vicende Mediaset: il contenzioso con Vivendi, l’acquisto del logical channel number 20 (argomenti già approfonditi in precedenti articoli), l’intoppo nei rapporti col giornalista Giuseppe Cruciani e l’affare Ei towers-RaiWay.
Tagli drastici al pacchetto calcio con l’obiettivo di ridurre le spese: questo l’intento annunciato da Piersilvio Berlusconi durante la presentazione delle linee di sviluppo della pay-tv relative all’anno 2020.
I giornalisti del dipartimento emittenza locale della Fnsi sono preoccupati per il ritardo con cui il governo sta procedendo ad emanare i decreti attuativi della riforma dell’editoria. «Il ministero sblocchi i contributi 2015, il cui mancato riconoscimento mette a rischio l’occupazione in numerose aziende», chiedono.
Presentate il 18/01 a Londra le Linee guida di sviluppo Mediaset: atteso al 2020 un miglioramento dell'EBIT di 468 milioni nelle attività media italiane. Raccolta pubblicitaria 2016 in crescita del 4,0%.
Sulla Gazzetta Ufficiale N. 304 del 30/12/2016 è stato pubblicato il D.L. 244/2016 (c.d. "Milleproroghe") recante “Proroga e definizione di termini”.