Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv. Il 12 dicembre a Milano la giornata finale del Tv d’Oro sullo sport
Si svolgerà il 12 dicembre alla Cattolica di Milano la giornata finale con la consegna dei trofei Tv d’Oro alle migliori produzioni delle Tv locali italiane e quella del Premio Tortora 2012.
Ci siamo. Mercoledì 12 dicembre è il giorno in cui - sulla scia di quanto avvenuto nel 2011 con i Tg d’Oro per l’informazione - consegneremo i trofei Tv d’Oro, che abbiamo messo in palio quest’anno per ciò che riguarda le produzioni sportive di tutte le Tv locali italiane. Ancora una volta metteremo dunque sotto esame un settore che di solito sfugge alle analisi sui media e che, nonostante le forti difficoltà in cui si dibatte attualmente (per colpe non certo solo sue ma anche per scelte politiche che riteniamo sbagliate legate al passaggio al digitale), è ancora in grado di realizzare Tg e trasmissioni a tema sportivo (e non solo, ovviamente) di effettiva qualità. Il Tv d'Oro 2012 - Sport Edition si inserisce appunto nella scia dei Premi di Millecanali che valorizzano nel modo più opportuno le migliori trasmissioni delle Tv locali italiane. Dopo la riuscita edizione del 2011 del Tg d'Oro di Millecanali, abbiamo pensato - nell'anno delle Olimpiadi e degli Europei di calcio - di dedicare una specifica iniziativa a Tg, rubriche e trasmissioni sportive, che caratterizzano la programmazione di quasi tutte le emittenti di tutta Italia. A giudicare i programmi è - in queste settimane - un'apposita giuria tecnica costituita in accordo con l'Università Cattolica di Milano, che è di nuovo nostro partner nell’iniziativa (assieme ad Eutelsat). Anche quest’anno nel corso della giornata del 12 dicembre verranno consegnati altresì i Premi di giornalismo intitolati a Enzo Tortora, che, in coerenza con la manifestazione, saranno a loro volta, a tema sportivo. Nel corso della mattinata si svolgerà poi un ampio dibattito, moderato da Giorgio Simonelli della Cattolica sul giornalismo televisivo sportivo in Italia fra nazionale e locale. Ed ecco il programma della giornata:
Il giornalismo sportivo fra Tv nazionali e Tv locali
Martedì 12 dicembre 2012 - ore 10,00-16,00
Università Cattolica del Sacro Cuore Aula N110 - Via Nirone, 15 - Milano
Ore 10,15
Apertura dei lavori - Mattia Losi, direttore editoriale Business Media, Gruppo 24 ORE
Università Cattolica
Ore 10.25
Il pubblico dello sport in Tv - Ascolti e abitudini di fruizione del campionato di calcio e degli eventi sportivi (Francesco Siliato - Studio Frasi)
Ore 10.50
Presentazione del Premio Tortora - Filmati, ricordi, testimonianze
Ore 11.00
Consegna dei Premi Tortora
Ore 11.15
Tavola Rotonda: Formule e tipologia dei programmi sportivi delle Tv italiane - Modera Giorgio Simonelli (Università Cattolica)
Relatori invitati: Massimo Corcione (Sky Sport 24), Giancarlo Padovan (‘Pubblico’), Darwin Pastorin (Quartarete - Torino), Fabio Ravezzani (TeleLombardia), Paola Abbiezzi (Università Cattolica), Sandro Piccinini (Mediaset), Eutelsat (Renato Farina).
Ore 13.00 - Pausa Pranzo, buffet
Ore 14.15 - 15.45
Premiazioni Tv d’Oro - Millecanali - Introduzione di Matteo Scanni per la Scuola di giornalismo dell’Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica - Premio degli Studenti
Consegna Premi Tv D’oro - Millecanali al miglior programma sportivo italiano delle Tv locali, al miglior Tg sportivo locale e al miglior conduttore sportivo.
Ore 15.45: conclusioni dei lavori
Informazioni:
Millecanali - tel. 02 3022 6003 (Mauro Roffi)
La partecipazione al convegno è gratuita fino ad esaurimento posti. Si prega di confermare la propria adesione compilando la scheda di registrazione a questo link www.millecanali.it/servizi/1,1641,57_FRM_6,00.html (E.G. per NL)
 
29/11/2012 09:11
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Consiglio dei Ministri, riunitosi in data odierna, 24/03/2017, ha approvato, in esame preliminare, il nuovo Regolamento ai sensi della Legge 28/12/2015, n. 208 (legge di stabilità 2016) per la disciplina relativa ai contributi pubblici a sostegno delle emittenti televisive e radiofoniche locali.
Il Ministero dello Sviluppo Economico sta inviando  ai titolari delle autorizzazioni per la fornitura di servizi di media audiovisivi per la diffusione in tecnica digitale su frequenze televisive terrestri in ambito nazionale e locale un avviso con il quale ricorda che sono in scadenza le autorizzazioni rilasciate dal Ministero nel 2005 (ovviamente l’invio è progressivo e quindi riguarderà poi quelle rilasciate negli anni successivi).
Il lento convoglio delle misure di sostegno alle emittenti TV locali per il 2015 ha superato un’altra stazione. Lo fa sapere a questo periodico Confindustria Radio Televisioni, spiegandoci che “l’INPGI ha comunicato di aver inviato al Mise venerdì u.s. una prima tranche delle certificazioni di regolarità contributiva relative ai giornalisti in forza alle aziende. L’ente ha informato che una ulteriore tranche sarà trasmessa al Mise presumibilmente nella settimana corrente”.
Continua la pubblicazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico degli aggiornamenti alle graduatorie regionali relative ai fornitori di servizi di media audiovisivi, per il servizio televisivo digitale terrestre, oggetto dal Bando del 02/05/2016.
I ritardi nell’erogazione delle misure di sostegno per le TV locali si accumulano come quelli di convogli nell’eventualità di un guasto ferroviario.