Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv locali, Sicilia: Telecolor di Catania licenzia 17 dipendenti, tra tecnici e amministrativi

Dopo due anni di solidarietà e cinque mesi di cassa integrazione in deroga si conclude con un licenziamento, dal 1° giugno, il percorso di diciassette dipendenti dell’emittente televisiva Telecolor di Catania dell'editore Ciancio (già più volte a rischio chiusura).
Si tratta di impiegati degli uffici amministrativi e del reparto tecnico (grafici, cameramen e aiuto registi). L'azienda si è trincerata dietro un accordo di rete e di servizi con altre aziende, tra le quali l'emittente Antenna Sicilia, insieme ad altre società del gruppo, che però non alleviano la riduzione del personale, resasi necessaria, secondo una nota della proprietà, "a causa del calo della pubblicità e della mancanza delle sovvenzioni riconosciute alle televisioni regionali". (R.R. per NL)

01/06/2015 06:50
 
NOTIZIE CORRELATE
E' tragicamente scomparso oggi a Mazara del Vallo (Tp) Giuseppe Romeo, tecnico delle tlc ed ex editore radiofonico siciliano. Romeo stava lavorando insieme al collega Vincenzo Miraglia, rimasto gravemente ferito, su un traliccio di telecomunicazioni, dove era imbragato, che è rovinosamente caduto dopo aver ceduto alla base per ragioni da verificare.
Conclusa la cessione di un asset dell’emittente Telecolor a Sestarete; Advisor: Consultmedia. La prima struttura italiana di competenze a più livelli in ambito mediatico Consultmedia (collegata a questo periodico) ha assistito le società Telecolor s.p.a. (Cremona) e Beacom s.r.l. (Torino), nella cessione dalla prima alla seconda di un asset aziendale costituito dall’autorizzazione regionale per il Piemonte per fornitura di servizi di media audiovisivi sul digitale terrestre tv con associato l’importante logical channel number 19 (numerazione automatica del telecomando).
Anche Radio Elle, "la radio dei grandi successi" di Modica, nata nel 1980, ha ceduto l'impianto 91,5 MHz alla nazionale RMC.
Radio Rcs di Serradifalco (Caltanisetta), stazione nata nel 1979 e diretta da Calogero Lauricella, ha chiuso i battenti. La frequenza 98.300 MHz da Monte Calvario è infatti stata ceduta nei giorni scorsi a RMC. (R.R. per NL)

Una nuova stazione televisiva siciliana da fine ottobre debutterà sul DTT (LCN 87 e 877): si tratta di Ultima Tv, che fa capo all'amministratore di Funivia dell'Etna Francesco Russo Morosoli.