Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv locali, TBNE: la televisione cristiana in Italia dal 1979

Proseguiamo nel viaggio tra le imprese radiotelevisive italiane assistite da Consultmedia, prima struttura italiana di competenze a più livelli in ambito mediatico (collegata a questo periodico).
Questa volta parliamo dell'evangelica TBNE, acronimo di Trinity Broadcasting Network Europe, derivazione della statunitense TBN (deus ex machina, Benny Hinn), che dalla sede di Marnate (Va), diffonde in Italia (e in Europa) dal 1979. In Italia l'emittente, veicolata sul digitale terrestre, sul satellite e via IP, è edita dalla Teletevere srl e ha quale contributore dei contenuti la TCI srl (Televisione Cristiana in Italia), che produce il famoso programma (in onda da 30 anni), "Per lodare Te". "La Televisione Cristiana in Italia ebbe il suo inizio nell’anno 1979, come una delle prime reti (semi)nazionali interconnesse", ci spiega Charles (Chuck) Hall, da sempre responsabile italiano di TBNE. "Attraverso acquisizione strategiche in Lombardia (il famoso canale VHF 11 dal grattacielo Turati a Milano che aveva veicolato anche Tele Radio Milano International dopo Tele Radio Comunicazioni Milanesi), Piemonte (dove fu acquisita Erreuno, canali 60, 27, 28 e 68 UHF tra Torino, Cuneo, Asti) e nel lazio (attraverso l'acquisizione dell'importante Teletevere), TBNE fece la comparsa in molti televisori". Nelle altre zone italiane (Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Abruzzo-Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia, Sardegna) il programma allora più importante, Controcorrente, veniva diffusa sulla rete dei Marcucci (SIT), Elefante Tv. "Con l'avvento del digitale terrestre TBNE ha rinunciato al ruolo di operatore di rete privilegiando quello di fornitore di contenuti e di produttore di programmi per conto terzi. Attualmente TBNE è visibile sul DTT in Lombardia (mux Telenova), Piemonte (mux GRP), Lazio (mux Gold Tv), Friuli (mux Telefriuli) e sul satellite in tutta Italia, Europa, Nord Africa, e Medio Oriente". Il rapporto con Consultmedia è di natura fiduciaria su tutti gli aspetti operativi: da quelli legali a quelli amministrativi, da quelli strategici a quelli tecnici, da quelli editoriali a quelli economici. "TBNE è un'azienda commerciale con uno spirito comunitario", spiega Massimo Lualdi, avvocato dell'Area Affari Legali di Consultmedia, che aggiunge "anche in questo si è voluto dimostrare la trasparenza operativa, evitando di attingere a soluzioni di comodo. Non è un caso che dopo quasi quarant'anni l'emittente è ancora sul mercato". (E.G. per NL)

 

03/02/2017 08:02
 
NOTIZIE CORRELATE
L’Associazione Internet Media (www.associazioneinternetmedia.org) ha quale mission principale quella di incentivare lo sviluppo dei media sulla rete (in particolare per quanto attiene a web radio e web tv).
Nel viaggio tra le emittenti italiane assistite da Consultmedia (struttura di competenze a più livelli collegata a questo periodico), rimaniamo in Piemonte, dove opera una stazione interregionale che da 40 anni accompagna intere generazioni col claim "Radio Mondo Sei Tu!"
Argomento decisamente attuale nell'ambiente radiofonico italiano è costituito dalle modalità per la determinazione del valore economico degli impianti di radiodiffusione sonora (FM), oggetto di un significativo (e costante) calo negli ultimi 8/9 anni.
Nel viaggio tra le emittenti italiane assistite da Consultmedia (struttura di competenze a più livelli collegata a questo periodico), ci spostiamo questa volta in Piemonte, precisamente nella "Provincia granda", a Cuneo.
Continua il viaggio tra le emittenti assistite da Consultmedia, struttura di competenze a più livelli in ambito mediatico (collegata a questo periodico).