Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv. Ora anche le tv su internet hanno la loro guida programmi. Ovviamente online
E' nata Ti Voglio Digitale (www.tivogliodigitale.it), la Guida ai programmi delle Web Tv e raccoglitore quotidiano "dei migliori contenuti video individuati nell’inesauribile vena creativa delle web tv".
Così si presenta Ti Voglio Digitale, portale costituito da "una redazione eterogenea formata da persone che setacciano la rete alla ricerca di contributi secondo il criterio della qualità, cercando di reindirizzare i visitatori alla fonte originale, scavalcando vecchi e nuovi catalizzatori di click"."Ti Voglio Digitale non ha un logo perché è di tutti e, in quanto tale, cambia la propria insegna scegliendo ogni volta tra le proposte inedite di grafici e disegnatori", spiegano i fondatori, secondo i quali "Ti Voglio Digitale è una repubblica telematica basata sulla scelta ragionata dei contenuti, radunati e identificati a seconda del tema". Per informazioni: tivoglioscrivere@tivogliodigitale.it
 
21/01/2010 07:46
 
NOTIZIE CORRELATE
L’Associazione Internet Media (www.associazioneinternetmedia.org) ha quale mission principale quella di incentivare lo sviluppo dei media sulla rete (in particolare per quanto attiene a web radio e web tv).
(Comunicato promozionale di Planet srl) Consultmedia, come noto, è la prima (ed allo stato unica) struttura di competenze a più livelli italiana rivolta alle emittenti radiotelevisive operanti nel nostro Paese.
La nona edizione del Teletopi 2016, Oscar delle web tv e del video storytelling online che mette in gara i migliori progetti di comunicazione digitale multipiattaforma, si svolgerà presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna il 2 dicembre.
Secondo le elaborazioni dell'Osservatorio Fcp-Assointernet (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) il mese di maggio 2016, posto a confronto col 2015, ha fatto registrare un arretramento significativo della raccolta pubblicitaria sull'online.
Continua il percorso di uniformazione delle trasmissioni radiotelevisive su piattaforme IP. Dopo la radio, di cui abbiamo parlato la scorsa settimana, diamo conto del nuovo standard HbbTV 2.0.1 basato su HTML5 per la tv interattiva, pubblicato da HD Forum (il collettore delle specifiche tecniche destinate ai costruttori di ricevitori tv per il mercato italiano) nella sua release 4.0.