Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv, sat: Euronews, nelle mani di Sawiris, punta a conquistare i social

Con un aumento di capitale di 35 mln di euro, il magnate egiziano padroneggia il 53% societario; il restante 47% resta ai tradizionali azionisti di Euronews, 21 canali televisivi pubblici e 3 enti locali.
Mantenere Euronews indipendente da pressioni politiche e assecondare le nuove tendenze ed esigenze di un pubblico sempre più social e mobile: questi i principali obiettivi della nuova gestione Sawiris patron del gruppo Media Globe Networks. Il canale tv di news, con sede a Lione, che copre gli avvenimenti del mondo da una prospettiva europea e che viene irradiato in tredici lingue, ha reso noto che intende conservare la neutralità, puntando però a renderla profittevole. Sawiris ha sottolineato che “Se non prepariamo Euronews per la prossima generazione, enfatizzando mondo digitale e social media, l’esistenza stessa di questo canale potrebbe essere in pericolo nell’arco di venti o trent’anni”. All’interno dell’emittente poi, come riporta un articolo di ItaliaOggi di sabato 11 luglio, l’indipendenza delle trasmissioni sarà garantita da tre organi governativi: il Consiglio Editoriale, il Consiglio Esecutivo e quello di Vigilanza. Quest’ultimo ha anche rinnovato per un periodo di quattro anni la carica di amministratore delegato di Euronews a Michael Peters: “ringrazio gli azionisti per il costante sostegno dimostrato negli ultimi mesi, in tutte le fasi di questo progetto che porterà certamente Euronews in una nuova dimensione – ha dichiarato il ceo –. Il processo di aumento del capitale è iniziato un anno fa. Abbiamo deciso di intavolare un negoziato esclusivo con Media Globe Networks per il suo impegno e le sue chiare garanzie di rispetto della pluralità e dell’indipendenza editoriale di Euronews. Siamo felicissimi di lavorare insieme al nuovo investitore all’espansione del nostro raggio d’azione e delle nostre linee di servizio per rafforzare la posizione di protagonista assoluto di Euronews nel settore dei media”. “Un canale news – ha dichiarato Sawiris – dovrebbe essere una finestra aperta per tutte le opinioni. Un canale di notizie può avere successo solo se presenta tutti i punti di vista; se decidi di presentare solo un punto di vista o di interferire bloccando le visioni di alcune persone, non sei un canale rispettabile e perdi credibilità”. (V.R. per NL)

16/07/2015 09:42
 
NOTIZIE CORRELATE
Il network americano Nbc ha acquistato il 25% di Euronews per 30 milioni di dollari. L’accordo ha avuto il via libera anche della Commissione Europea che finanzia il canale francese, il cui capitale è suddiviso tra 21 reti pubbliche tra le quali la stessa Rai.
Paramount Channel, il canale di Viacom Media Networks Italia interamente dedicato a film e serie Tv che ha debuttato con successo il 27 febbraio in partnership con Sky sul DTT LCN 27 (ex Sky Tg 24, già Class Tv) è oggi visibile anche su Tivùsat e sul free sat.
Il magnate egiziano Naguib Sawiris ha rilevato il 53% del capitale di Euronews attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale da 35 milioni di euro e ora punta su piattaforme digitali e promozione del brand.
Il player satellitare Tivù Sat, nato per integrare la copertura DTT nelle aree deficitarie, chiude l’anno con piu’ di 2 milioni e 300 mila smartcard attivate, pari a 1 milione e 910 mila famiglie, circa l’8% delle famiglie italiane.
Entro il 2015 Euronews, prima Tv paneuropea d’informazione multilingue, avrà un canale anche in Africa che si chiamerà Africanews.