Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Tv. Tv8 e Nove puntano in alto: nuovi palinsesti per diventare generaliste

Non è un segreto il fatto che Tv8 e Nove stiano investendo molto per entrare nel gruppo delle televisioni generaliste più seguite in Italia.
La creatura di Sky Italia che occupa l'ottavo canale, nel semestre compreso tra il 15 luglio del 2016 e il 15 gennaio del 2017, ha fatto registrare una media del 2,07% di share nelle 24 ore e del 2,4% in prime time sul target 15-54 anni. I grandi risultati arrivano anche grazie all'esclusiva di alcuni eventi sportivi come le partite di Europa League (media del 4,1% di share) e le gare di MotoGP (nel 2016 con una media share del 14,45%) oltre che al successo della saga di Star Wars, trasmessa recentemente da Tv8. Analogo il discorso per quanto riguarda Nove, canale di Discovery Italia, che a dicembre raggiunge l'1,1% di share nelle 24 ore con un incremento del 17% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Nel 2017, tra le novità del palinsesto, c'è una particolare attenzione per i programmi di cucina che negli ultimi anni riscuotono successo: Antonino Cannavacciuolo è il protagonista di “'O mare mio”, dedicato alle ricette di mare, mentre a chef Rubio è affidata la conduzione di “Il ricco e il povero”. Intanto, in attesa dell'esordio di Crozza su Nove il 3 marzo, l'emittente ha cambiato logo e ha presentato il nuovo claim “Unico nel tuo genere”. (M.R. per NL)

24/01/2017 09:51
 
NOTIZIE CORRELATE
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Seguendo un trend ormai consolidato che vede l'integrazione delle piattaforme distributive dei contenuti radiofonici anche sui device tv (smart e DTT) in considerazione che la maggioranza degli utenti non dispone più di apparati riceventi FM casalinghi (sicché la fruizione domestica del medium può avere luogo solo attraverso tv, pc o smartphone), Radio Sportiva sbarca sul digitale televisivo terrestre.
Sony approda sulla tv italiana free to air: è recente l’annuncio, infatti, del raggiungimento di un accordo con la TBS di Costantino Federico per la cessione degli lcn 45 e 55, qui quali probabilmente andranno Axn ed Axn Sci-Fi.
Nove Hd, la versione ad alta definizione del canale DTT di proprietà di Discovery Italia (ovviamente su LCN 9), dal 1° marzo sarà anche sulla piattaforma di Tivùsat, la tv satellitare che permette di vedere gratuitamente la programmazione del digitale terrestre.
Secondo quanto riportato dal Sole24ore, Viacom Networks sarebbe intenzionata a riportare Mtv sul digitale terrestre. Il canale prescelto dovrebbe essere il numero 49, ora di proprietà del gruppo americano Scripps Networks, il quale intenderebbe spostare il proprio business sul LCN 33 (rilevato la scorsa estate dalla sfortunata Agon Channel).