Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Web e pubblicità. Rilevazioni Fcp-Assointernet: nel mese di settembre online a +4,6%

Riprende anche la pubblicità online, che a settembre chiude a +4,6%, portando il cumulato dei primi nove mesi a -1,3%. Lo dicono i dati rilasciati ieri da Fcp-Assointernet, che non tengono però conto di social e search, il cui peso sarà stimato da Nielsen.
In dettaglio il Web si attesta A settembre la pubblicità a +2,5%, il Mobile cresce deciso del 48,1%, volano i Tablet a + 72,2% mentre Smart Tv/Console incrementa il proprio giro d’affari del 5,5%. “Il fatturato delle concessionarie aderenti a Fcp-Assointernet cresce a settembre del 4,6% – commenta il presidente di Fcp-Assointernet Giorgio Galantis -. Un risultato significativo trattandosi di un mese con un’incidenza rilevante sul totale anno. Definitivamente smaltito l’effetto mondiali e con un agosto positivo, complessivamente il terzo trimestre fa segnare un incremento del +2,9% rispetto al 2014. La crescita di settembre riguarda tutti i device ”. (E.G. per NL)
03/11/2015 17:55
 
NOTIZIE CORRELATE
Dopo il calo dello 0,7% nel 2015, il perimetro delle concessionarie FCP-Assointernet lascia per strada un altro 2,3% nel 2016 chiudendo a 457,7 milioni di euro.
Secondo i dati Nielsen, nei primi 11 mesi del 2016 in Italia la raccolta pubblicitaria è cresciuta dell'1,7% rispetto al medesimo periodo dell'anno precedente, ma se si prendono in considerazione anche i dati relativi a search e social, settori non monitorati nella ricerca, allora il risultato potrebbe essere vicino al +3,7%.
Zuckerberg, sfruttando un sistema già usato da YouTube con grandi risultati, nei prossimi mesi avrebbe intenzione di pubblicare inserzioni pubblicitarie all'interno dei contenuti video di Facebook.
Secondo le previsioni rilasciate dal report Advertising Expenditure Forecasts, pubblicato recentemente da Zenith Optimedia, gli investimenti pubblicitari globali sui social media aumenteranno del 72% tra il 2016 e il 2019, passando da 29 mld di dollari (27 mld di euro) a 50 mld di dollari (46,5 mld di euro).
A ottobre i siti dei più importanti operatori televisivi hanno avuto un incremento di utenti giornalieri. Secondo i dati Audiweb, rispetto al mese di settembre c’è stato un +1,7% con 20,4 milioni di utenti connessi da mobile e 10,7 milioni da pc.