Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
DTT. E' ufficiale: il canale 8 del telecomando passa a Sky. Ma in joint venture con MTV

Confermate le indiscrezioni degli ultimi mesi (questo periodico fu il primo a ventilare l'operazione): i gruppi Viacom International Media Networks e Sky Italia annunciano di aver siglato un accordo per il passaggio di proprieta' della societa' Nuova Societa' Televisiva Italiana, gia' MTV Italia, editore del canale generalista nazionale posizionato al numero 8 del digitale terrestre.
Il canale Mtv sul Lcn 8, nel rispetto della sua natura generalista, si arricchira', spiega una nota, di nuovi contenuti tra quelli di maggior pregio di entrambi i gruppi, sul modello dell'operazione conclusa qualche mese fa da Discovery Channel e L'Espresso per l'alienazione di Dee Jay Tv LCN 9. Secondo le intenzioni dei due gruppi, le produzioni innovative frutto della riconosciuta esperienza del gruppo Sky Italia affiancheranno i programmi cult di Mtv, tra cui gli MTV EMA 2015, evento del gruppo Viacom che si terra' quest'anno a Milano il 25 ottobre. Per il futuro, conclude la nota, i due gruppi continueranno a collaborare per la diffusione sul canale 8 di produzioni del gruppo Viacom. Viacom International Media Networks continuera', inoltre, ad essere presente in Italia con un ricco portfolio di canali lineari e non lineari a brand MTV, Comedy Central e Nickelodeon. Latham & Watkins ha assistito Sky nell'acquisizione di MTV Italia. Ignoto al momento il prezzo del deal, che alcuni valutatori stimano in una cifra compresa tra 20 e 30 mln di euro, stanti gli attuali criteri di valutazione degli LCN. (E.G. per NL)
01/08/2015 11:23
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Tar del Lazio (sent. n. 03747/2017) ha confermato la sanzione di 200.000 euro comminata da AgCom a Sky Italia con un provvedimento risalente al 2008.
A+E television networks, emittente televisiva via cavo e satellitare statunitense, è un brand sicuramente ancor poco conosciuto in Italia.
In un articolo del 15 marzo, pubblicato sul blog ufficiale di Viacom (Visual & Audio Communications - conglomerato di media statunitense con vari interessi in tutto il mondo nei canali televisivi satellitari e via cavo), si legge: “Insieme a Fox Networks Group e Turner siamo lieti di annunciare la nascita di OpenAP, la piattaforma avanzata di rilevazione audience nel settore televisivo”.
Sky Italia diventa il terzo polo della produzione e distribuzione cinematografica nazionale, ma le concorrenti storiche del mercato Rai con Rai Cinema e Mediaset con Medusa film non sembrano preoccuparsi eccessivamente.
Paramount Channel, una delle reti televisive d’intrattenimento più popolari in Italia, ha compiuto un anno. Il 7 febbraio dell’anno scorso era avvenuto il lancio del canale (27 sul digitale terrestre e su Tivùsat) di Viacom International Media Networks Italia che punta ad affermarsi sul competitivo mercato italiano.