Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
DTT: in attesa del nuovo canale di Sky su LCN 27, potrebbe partire Novela by Mediaset il 19 gennaio
 
Ancora movimenti sui logical channel number nazionali del DTT. In attesa della partenza del secondo canale in chiaro di Sky sul digitale terrestre (dopo Cielo), a seguito dell'acquisizione del LCN 27 (attualmente Class Tv) e degli sviluppi di Agon Channel sul numero 33, potrebbe debuttare nei prossimi 15 giorni il più volte annunciato programma Novela, marchiato Mediaset.
Il programma dedicato interamente alle telenovelas 2.0 prodotte in Argentina, Brasile e Messico, dovrebbe avviare le trasmissioni sull'identificatore 123 inizialmente riservato al travagliato canale di televendite MShopping (problemi di conflittualità con attribuzioni transitorie a RAI 3 sui confini regionali tra Veneto ed Emilia Romagna a parte) il 19 gennaio. La capacità trasmissiva destinata al nuovo contenuto sarà propria quella che fino al 31 dicembre era appannaggio di Class Tv, canale di Class Editori passato dal 1° gennaio dal bouquet Mediaset a quello di Persidera, il nuovo network provider frutto della joint venture L'Espresso-Telecom Italia con il quale Sky aveva negoziato spazi in prospettiva di un rafforzamento della propria presenza sul DTT (presumibilmente per una versione specifica di Sky TG24). La partenza del nuovo content provider Novela era stata più volte annunciata nei mesi scorsi (in un caso proprio su LCN 27), salvo rimanere poi in stand-by. Ammesso e non concesso che il programma inizi effettivamente le proprie trasmissioni e che lo faccia sull'identificatire 123, occorrerà verificarne l'effettivo riscontro da parte del pubblico, considerata la collocazione su un logical channel number sì di facile memorizzazione, ma che comunque non godrà dell'indubbio vantaggio della frequentazione da parte dei telespettatori abituati a consultare la programmazione con i tasti sequenziali +/-, che premia le posizioni fino ai numeri 30/35. (M.L. per NL) 
07/01/2015 09:26
 
NOTIZIE CORRELATE
Il Tar del Lazio (sent. n. 03747/2017) ha confermato la sanzione di 200.000 euro comminata da AgCom a Sky Italia con un provvedimento risalente al 2008.
A+E television networks, emittente televisiva via cavo e satellitare statunitense, è un brand sicuramente ancor poco conosciuto in Italia.
Lo scorso 15 Marzo, durante la Conferenza stampa di Radiomediaset, il Ceo Paolo Salvaderi ha illustrato i risultati operativi del gruppo, mentre Pier Silvio Berlusconi – alla conclusione dell’incontro con i giornalisti - ha offerto spunti collaterali sulle vicende Mediaset: il contenzioso con Vivendi, l’acquisto del logical channel number 20 (argomenti già approfonditi in precedenti articoli), l’intoppo nei rapporti col giornalista Giuseppe Cruciani e l’affare Ei towers-RaiWay.
Si delineano i contorni dell'operazione Mediaset-Retecapri con la quale il Biscione ha acquisito il canale 20 del digitale terrestre televisivo.
Si è svolta oggi nella hall del palazzo di Largo Donegani 1 la conferenza stampa di RadioMediaset in cui sono stati presentati i risultati ottenuti nell’ultimo anno di attività del polo che comprende le emittenti di proprietà Radio 105, Virgin Radio (entrambe ex Finelco), R101 e la partnership con Radio Monte Carlo (che rimane di proprietà della famiglia Hazan, precedente editore delle radio Finelco).