Home
HomeRedazioneS.I.T.Archivio Newsletter NLArchivio S.I.T.PubblicitàLink utiliContatti
 
Notizie EditoriaNotizie Giurisprudenza e NormativaNotizie Radio e TVNotizie WebNotizie VarieRaccolta EditorialiSpeciali NL
Radio Libia torna on air sulle onde corte per l'estero
Da qualche giorno è tornata a trasmettere per l'estero l'emittente governativa Radio Televisione Libica sulla frequenza 11600 kHz delle onde corte. I programmi della stazione iniziano alle ore 18 e durano un paio di ore. (R.R. per NL)
 
24/10/2011 06:38
 
NOTIZIE CORRELATE
In Libia, all'indomani della caduta del regime di Muammar Gheddafi, c'è stata una rivoluzione completa nell’ambito della stampa e nel settore televisivo.
Si stanno moltiplicando i canali radio e televisivi libici che trasmettono on air sul web e danno informazioni sul dopo Gheddafi.
Mentre i giornalisti stranieri sventolando teli bianchi con la scritta 'tv' trovavano riparo nei sotterranei dell'Hotel Rixos, in centro Tripoli, con gli elmetti in testa e addosso i giubbotti antiproiettile, una presentatrice della tv di Stato libica andava in studio in diretta tenendo in mano una pistola e minacciando i ribelli di non provare ad avvicinarsi all'edificio della tv di Stato.
Ore di terrore per tre giornalisti della Bbc finiti nelle mani delle truppe di Muammar Gheddafi mentre, lunedì scorso, stavano cercando di andare a Zawiya e che sono stati trattenuti, picchiati e torturati, prima di essere rilasciati 21 ore dopo.